Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

Sicilia Libera e Indipendente

Benvenuti nel mio Blog


In Italia 1 su 3 è Povero!!!

Pubblicato da nicola costanzo su 17 Dicembre 2013, 12:51pm

Tags: #sud, #disoccupazione, #politica, #troisi, #povertà, #reddito, #piangere, #classe, #Italia, #esclusione sociale

E' ormai certo... rischiano 1 persona su 3...
Questa percentuale del 33% diventa quasi del 50% per quanti sono residenti nel Sud del paese, in quanto i redditi  sono più bassi del 27% rispetto a quelli del Nord..
Da dati certi, una famiglia media composta da 4 persone, per poter sopravvivere ha la necessità di avere un reddito di circa 24.000 Euro l'anno circa 2.000 Euro al mese...
Ora la disgrazia è che più della metà delle famiglie residenti in Italia ha un reddito netto molto inferiore a questo parametro medio, anzi l'Istat scrive che in media il reddito mensile è di circa 1.600...
E' ovvio che questi sono i parametri medi, se poi aggiungiamo un buon un 30% di famiglie che possiede certamente un reddito inferiore e tra questi ovviamente ci sono i pensionati, ecco che il rischio di povertà è certo...
L'esclusione sociale alla quale andiamo giornalmente assistendo, non può più passare inosservata, tenendo conto della forte diseguaglianza che in questi anni si è venuta a creare, tra certi ceti sociali improduttivi ed altri che sono la stra-maggioranza e che rappresentano la vera forza produttiva del paese...
La mancanza di lavoro, le condizioni precarie, gli alti costi generali che si sostengono quotidianamente, privano oggi, anche delle più elementari necessità familiari, intaccando principalmente quello alimentare e dell'abbigliamento...
Privazioni continue e purtroppo necessarie, per non indebitare ulteriormente le famiglie...
Tutto ormai diventa vietato!!!
Dal riscaldare adeguatamente la casa in cui si vive, dallo spendere meno al supermercato, dal limitare eventuali regalie, disattendere le richieste dei propri figli, eliminare giocattoli, indumenti, gadget e quant'altro, ridurre anche e purtroppo le spese mediche!!!
Un'Italia in fallimento... questo siamo, benché la nostra classe politica ci voglia raccontare un  altra storia...
Come diceva lo scomparso Massimo Troisi, non ci resta che piangere...".

Archivi blog

Post recenti