Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

Sicilia Libera e Indipendente

Benvenuti nel mio Blog


Fuori il primo...

Pubblicato da nicola costanzo su 14 Febbraio 2014, 20:27pm

Tags: #renzi, #riforme, #napolitano, #voti, #letta, #bersani, #direttorio, #pd, #centro-sinistra, #2 di coppe, #fallimento, #fuori, #figuraccia

Finalmente c'è riuscito!!!
Pian pianino è arrivato dove voleva giungere... ma soprattutto è riuscito dove nessuno era riuscito prima e cioè, dare inizio a quella rottamazione che in molti all'interno del proprio partito speravano da anni...
E' quindi intanto s'inizia con Letta e state certi che a breve si passera a coloro che in questi anni, hanno diretto a loro piacimento il Direttorio del Pd...
Richiedere i voti è stata una folla... per non dire una figuraccia!!!
Si è dimostrato di valere quanto il 2 di coppe quando si gioca a briscola e il gioco è a mazze!!!
Che figura... osservare come tutta la direzione del Pd abbia votato la sfiducia al premier,  Enrico Letta... dove su 160 voti ne ha ricevuti tra a favore e assenti 24... appunto un 2 di coppe!!!
Letta ora andrà da Napolitano per le ovvie dimissioni... e staremo a vedere quale nuovo inciucio ci verrà nuovamente riproposto!!!
Nel suo primo discorso Renzi ringrazia quanto fatto dal suo predecessore... ( tanto per essere educati...) e comincia a parlare del nuovo esecutivo... che possa durare fino al 2018 per poter permettere le riforme necessarie sia economiche che sociali...
Sono anni che andiamo sentendo queste frasi, da quando il Prof. Monti si era insediato fino a giungere a Letta e ora siamo sempre qui ad attendere queste benedette riforme che purtroppo non arrivano!!!
La nuova fase è l'Impegno Italia o meglio... l'impegno noi poveri italiano l'ho stiamo certamente mettendo... ma soltanto Noi... voi per il resto, siete stati solo a guardare!!!
Speriamo che non si tratti dell'ennesima staffetta... perché ormai non c' rimasto in mano nemmeno il "testimone"!
Che non si può più continuare così è certo, che come dice ora Renzi siamo di fronte a un bivio... è certamente un'espressione eufemistica... perché ormai, da dove ci giriamo vediamo soltanto baratri...
Delle riforme elettorali ora non se ne parla più... dell'eventuale voto anticipato neanche... ora va ripetendo che queste soluzioni non risolverebbero i problemi attuali, e soprattutto perché una eventuale legge elettorale, così come proposta non garantirebbe maggioranze stabili..., ma la verità e che il centro-sinistra secondo i sondaggi non vincerebbe... e quindi perché rischiare un fallimento!!!.
Per cui a differenza di quanto dice e cioè che il il Pd deve "sapere rischiare e prendersi le proprie responsabilità... la verità è che oggi non si può rischiare nulla!!!
Comunque alla fine del dibattito, sono tutti euforici ad esclusione di di Letta che dopo pochi minuti annuncia di aver informato il presidente della Repubblica, della volontà di recarsi al Quirinale per rassegnare le proprie dimissioni...
Povero Letta... è stato dal suo stesso partito:sedotto e abbandonato ed ora non sa più dove stare.
Immagino quanto avrà riso Bersani dopo questa vicenda e soprattutto immagino le facce che avranno oggi quell'elitè... quelli stessi che da sempre ha governato all'interno del Pd e che adesso cominciano a tremare, pensando di poter perdere le proprie poltrone, le stesse a cui da un ventennio... si erano tenacemente attaccati!!!

Archivi blog

Post recenti