Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

Sicilia Libera e Indipendente

Benvenuti nel mio Blog


Sono un riciclatore pentito: così vengono lavati i soldi sporchi...

Pubblicato da nicola costanzo su 24 Gennaio 2014, 08:37am

Tags: #sporco, #euro, #fisco, #banche, #lussemburgo, #riciclare, #scatole cinesi, #frodi, #lavanderie, #schermi, #costa rica, #offshore, #liberty, #c-c, #denaro


Girando su internet, ho trovato un articolo veramente interessante... 
Una spiegazione dettagliata su una particolare modalità che viene utilizzata per  poter trasformare denaro sporco in limpido... 
Tentare di voler capire chi si cela dietro, i soggetti o le banche a cui si ci affida, non è certamente facile, in quanto questi personaggi "insospettabili" non condividono ovviamente le informazioni delle loro attività illecite...
Società registrate in paesi diversi e collegate in complessi modi a "scatole cinesi", utilizzate come schermo per realizzare frodi, evadere il fisco e per poter riciclare il denaro sporco. 
I modi per operare sono infiniti ed alcuni di questi, sono oltre che originali anche semplici...
Già sembrerebbe assurdo ma in qualche modo, fino a poco tempo fa una strategia molto in voga, era quella di utilizzare il servizio di valuta digitale del Costa Rica, chiamato Liberty Reserve, che convertiva dollari o Euro in valuta digitale chiamata Liberty Reserve Dollars o Liberty Reserve Euros, che potevano così essere inviati o ricevuti in modo anonimo, era infatti uno dei pochi servizi che permetteva l'anonimato e colui che la riceveva poteva convertire questa valuta Liberty Reserve in contanti, pagando soltanto una irrisoria tassa.
Un altro modo utilizzato ed enormemente è quello di utilizzare i giochi online.... 
Grazie a questi giochi è possibile convertire denaro reale in beni virtuali, che successivamente possono essere riconvertiti in cose reali o nuovamente in denaro...
Poi c'è chi vi chiede tramite email di poter trasferire una grossa quantità di denaro sul vostro conto, lasciando Voi una piccola percentuale d'interesse ma con l'obbligo di ritrasferirlo presso un altro c/c... ovviamente essendo quasi sempre fondi o rubati o provenienti da attività illecite, si diventa in prima persona responsabili dei crimini commessi...
Si capisce perfettamente come l'obiettivo principale è trovare interlocutori "puliti", che possono essere utilizzati quale " capo-espiatorio " a schermo di truffe organizzate a scapito di possibili vittime...
Diventa quindi fondamentale, rendere consapevoli, i parenti, gli amici, anche le persone sconosciute, che il rischio è sempre dietro l'angolo, perché i truffatori esistono e sono proprio dietro di voi...
Sono persone disposte a coinvolgervi, solo ed esclusivamente per propri interessi personali, vanno alla ricerca di persone perbene, incapaci di valutare quanto loro sta accadendo e facendoli diventare, prima vittime di questi raggiri e successivamente grazie all'influenza del potere economico esercitato sulla vostra persona, uomini su cui contare per utilizzarvi e coinvolgervi nei loro sistemi di truffe e di riciclaggio.
Voglio darvi un consiglio personale: per evitare di rimanere coinvolti... la prima regola è quella di non fidarvi!!!


Archivi blog

Post recenti